News dalle Società

Anno pubblicazione

Lunedì, 01 Maggio 2017

Agorà Volley Mestre: bilancio del girone

Da Ufficio Stampa Volley Mestre




Agorà Volley Mestre conclude il Girone B di Serie C con 22 punti e 7 vittorie all’attivo. La formazione veneziana non è però matematicamente salva ed è costretta a disputare i play out salvezza.


 

L’ultima partita è stata sicuramente una prova positiva” commenta il Direttore Sportivo delle Società, Andrea Bettin “anche se contro un avversario poco motivato che ha cercato di reagire solo nel terzo set.” Bettin aggiunge “Buona prova dei ragazzi che lascia l’amarezza per quel punto in più che avrebbe significato la salvezza. Altra amarezza è data dal fatto che l’andamento del girone, veramente strano, ha portato ad una distribuzione di punti tale per cui il divario tra la prima e noi (penultimi) è di soli 18 punti. Nell’altro girone tale divario è di 48 punti, più “normale”. Con tutte le recriminazioni del caso per le varie opportunità gettate al vento, è innegabile che andare ai play out con 22 punti e 7 vittorie sia assolutamente inconsueto e immeritato.


 

I veneziani incontreranno quindi la formazione CUS Padova di Luciano Scaggiante, che ha concluso il suo girone con sole 3 partite vinte sulle 20 disputate dimostrando, a detta degli esperti, fragilità e inesperienza.


 

Ora siamo attesi al doppio confronto il 6 e 13 maggio con CUS Padova” commenta Bettin, che prosegue “quanto ha fatto registrare l’avversario nell’alto girone fa ben sperare, ma non possiamo dare nulla per scontato in quanto anche noi abbiamo alternato buone prove ad altre assolutamente poco positive. Quindi bisognerà preparare bene i play out e andare a cogliere l’obiettivo stagionale”.


 

Appuntamento sabato 6 maggio alle ore 20 a Padova presso la Casa del Fanciullo.


 

 

VEDI

TUTTE LE NEWS DELLA FEDERAZIONE

vedi

Iscriviti

Alla mailing list
e resta in contatto
con noi

vedi

RISULTATI
E CLASSIFICHE

ONLINE

vedi